Benvenuti

Registrarsi richiede 2 minuti!
1. Attivare un Account Google
2. Andare sul Blog cliccando su "Entra" in alto a destra ed inserendo i dati dell'account Google creato.
3. Scegliete il Nickname
4. A questo punto ogni volta che dovrete inserire il Vostro commento basterà loggarsi coi dati utilizzati per l'account ed automaticamente il commento verrà visualizzato col nick prescelto.
Per qualunque problema scrivete a liberalavoce@hotmail.com
Il blog non è responsabile per cosa viene scritto dai suoi frequentatori in quanto non moderabile.

martedì 3 luglio 2007

Ecco come stanno le cose!

Ringrazio l'informatore per l'anteprima del manifesto sullo stato della casse comunali.

COMUNE DI POZZALLO
Provincia di Ragusa
L’EREDITÀ DELL’AMMINISTRAZIONE AMMATUNA DEBITI E DEBITI ACCUMULATI DA ANNI A SPESE DEI CITTADINI DI POZZALLO

Riteniamo corretta una puntuale informativa ai cittadini di Pozzallo sulla situazione debitoria in cui oggi versa il Comune di Pozzallo. La nuova amministrazione comunale, appena insediatesi, ha cercato di porre ordine almeno alle carte per capire quale baratro di debiti fosse stato accumulato negli anni. La prima certezza è che di questo baratro non si vede ancora il fondo, perché ancora per anni ed anni verranno fuori altri debiti, altro contenzioso, altre sorprese contabili che renderanno asfittiche le casse del comune. Non siamo perciò in grado di fornire ai cittadini una cifra esatta e definitiva del disavanzo comunale, ma possiamo offrire alla riflessione di tutti i cittadini alcuni dati significativi di una bancarotta amministrativa che ha affossato il Comune di Pozzallo nei debiti:
1) Il bilancio comunale 2007 non è stato presentato in consiglio comunale ed approvato perché esisteva una carenza di 700.000 euro di squilibrio contabile; il ritardo nell’approvazione del bilancio 2007 ha portato come conseguenza anche la nomina del commissario ad acta da parte della Regione Sicilia;
2) Sono debiti certi fuori bilancio i seguenti importi:
365.000 euro agli eredi Alfieri;
90.000 euro per decreto ingiuntivo 270/05;
15.000 euro per decreto ingiuntivo 87/06;
230.000 euro per sentenza della causa 211/95;
3) Sono debiti certi:
152.000,00 euro per consulenze legali per avvocati;
140.000,00 euro per ulteriori spese legali;
89.000,00 euro per canile provinciale;
262.907,71 euro per costi CSR e altre cooperative;
42.431,76 euro per cooperativa Giorgio La Pira;
31.475,55 euro per Cooperativa Fenice;
125.819,19 euro per forniture refezione asilo nido (mancati pagamenti dal 2002 in poi);
606.000 euro per debiti ENEL;
681.000 euro per debiti Telecom;
460.000 euro per debiti AST;
1.815.268 euro per la discarica nel Comune di Scicli, oltre 300.000 euro di interessi e 242.000 di differenza Tariffaria;
600.000 euro di incremento contrattuale dei dipendenti comunali;
300.000 euro di deficit dal consuntivo 2006;

4)non risultano quantificabili i debiti verso i fornitori del Comune perché da anni non vengono pagati ed esiste una valanga di procedure giudiziarie per il recupero dei crediti da parte di quasi tutti i fornitori degli ultimi dieci anni, il tutto per circa 7.000.000 di euro;
5)esiste un contenzioso molteplice ed al momento silente, in quanto molte procedure sono state avviate sono in corso di definizione giudiziaria. Ciò comporterà negli anni futuri, l’insorgere di ulteriori debiti ad oggi non definibili ma calcolabili in non meno di 3.000.000. Di fronte a tanto sciagurato sperpero accumulato negli ultimi anni dall’Amministrazione Comunale Ammatuna, la nuova Amministrazione Sulsenti ha provveduto subito a predisporre il bilancio comunale per dare certezze e garanzie ai cittadini e per mantenere gli impegni elettorali.
Il Bilancio Comunale 2007:
elimina sprechi, consulenze, costi inutili;
prevede la copertura degli aumenti contrattuali dei dipendenti comunali;•favorisce i possessori di prima casa con l’abbassamento dell’ICI grazie alla maggiore detrazione da 103 euro a 115 euro per il 2007 e a 150 euro a decorrere dal 1 gennaio 2008;
evita di innalzare l’addizionale comunale al livello di tutti gli altri comuni della Provincia, che, anche perché costretti dalla Finanziaria Prodi, hanno elevato l’addizionale al 6-7%;
avvia, per portare a pareggio il bilancio, il recupero di due anni di esame dell’ICI pregressa e rivede le quote di Tarsu;
riduce le spese della telefonia del 90% con l’eliminazione degli sprechi mediante una rivisitazione di tutte le utenze assegnate, sia mobili che fisse;
avvia procedure per incamerare direttamente le poste al fine di incrementare con continuità i flussi di cassa e di non gravare il bilancio anche degli aggi esattoriali;
mette in previsione la realizzazione di opere pubbliche in project financing per non gravare in nessun modo sui costi del Comune ed attiva sinergie istituzionali con la Regione per i necessari finanziamenti che rimpinguano le casse comunali.I dati sono molto più eloquenti di qualsiasi parola.Ai cittadini il giudizio sull’operato del passato e su quello del presente.

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Secondo il mio personale parere sono molto contento che sia uscito un manifesto del genere.Certo poteva essere fatto in modo meno "politico" visto che la campagna elettorale è finita , ma è stato molto importante il segnale di trasparenza che ha voluto lanciare il Sindaco e l'Amministrazione tutta.Forse proprio la trasparenza è mancata in questi anni da parte della giunta Ammatuna.Dopo voci,rumors, smentite , almeno sappiano come stanno le cose davvero.

Concludo allegandovi una OTTIMA notizia presa da http://www.ragusa-sicilia.it/
"Anche il progetto di restauro di Villa Tedeschi, inserito nel programma Pit 4 "Le vie del Barocco", è stato finanziato. L'importo del progetto è di un milione e 291 mila euro e il relativo decreto è stato firmato dall'assessore regionale ai beni culturali. La villa, una volta restaurata, dovrebbe essere destinata a sede di servizi culturali. Soddisfatti il sindaco Sulsenti e l'assessore Amore. "

157 commenti:

Il Moralizzatore® ha detto...

Senza Parole.

....e senza soldi!!

Giudice Dreed ha detto...

Bene,
molto interessante questo documento, propongo ke ora dopo ke abbiamo saputo dello scempio della passata amministrazione la nuova voglia renderci partecipe pubblicamente con affissione di documenti periodici tipo questi per dar conto di come si spendono i NS soldi ed evitare di ritrovarci con il cu..o per terra a fine mandato.
grazie
se qualke consigliere in ascolto vuole fare suo questo pensiero e proporlo al cc lo può fare liberamente.

CAMPARIDREAM ha detto...

Scusate se sono un po incazzato MA!!!!! coe c...O è possibile che i debiti telecom superino quelli enel??????? ma scherziamo... bene ora cerchiamo di sfruttare tariffe con chiunque tipo infostrada, telecom fastweb ecc.... per i signori dipendenti comunali tutti e dico tutti... smettetela di telefonare con i miei soldi per faccende strettamente personali ora avete rotto il C...O sono stufo di pagare tasse per i vostri porci comodi!!! io li pago ed è giusto ma per avere una pozzallo migliore.
Confido in peppe sulsenti affinchè faccia piazza pulita di tutti gli sprechi. Npn preoccuparti s eti criticano ricordati che te rappresenti pozzallo e non questi opportunisti che non hanno vogli (a parte qualcuno) di lavorare.
Grazie al blog anche se a me sempra un po troppo di sinistra ma comunque lo apprezzo perchè da voce a tutti!!!!!!

Dancer ha detto...

Salve a tutti,

ho preso atto che i debiti del comune sono molto alti( almeno da quanto scritto dall'amico l'informatore ), però sarebbe interessante che la controparte faccia sentire la propria voce.
Bisogna anche sentire l'altra campana.

Ringrazio comunque l'informatore per aver pubblicato delle cose che non si sapevano.

Grazie e ciao!!!

giudice dreed ha detto...

Premesso ke tutte le spese sono eccessive ma quello ke mi balza agli okki o per meglio dire mi uscire fuori gli okki dalle orbite sono 152.000,00 euro per consulenze legali per avvocati;
140.000,00 euro per ulteriori spese legali;
per un totale di 292.000,00. Io penso ke un comune dovrebbe risolvere i problemi in via bonaria e non ricorrere subito alle vie legali kissà quanti soldi avremmo potuto risparmiare.....
e kissa quante manciuglie in meno ci sarebbero state.......capisci a me perchè qua nissuno e fesso

giudice dreed ha detto...

Ora una domanda mi nasce spontanea, kome ebbe a dire qualcuno più famoso di me,se questi sono tutti i debiti vuol dire ke i soldi destinati per pagare tutte queste voci sono stati destinati ad altre cose.........e cosa????
Qualcuno della nuova amm.one è in grado di dirmi dove sono andati a finire i soldi???? Kome si potevano approvare i bilanci comunali con questi sbilanci????(scusate il bisticcio di parole).
Abbiamo i numeri ma vogliamo sapere kome si è potuti arrivare a tutto ciò, in qualità di cittadino pozzallese voglio ke la vecchia amm.ne mi renda conto di ciò ke ha fatto e kome lo ha fatto

Anonimo ha detto...

Chiediamo a Sulsenti di guardare i Bilanci di Modica, Ragusa e Ispica, Vedra' che pozzallo apparira' ricco nei loro confronti. Cio' non vuole essere un alibi ma da vari anni, grazie sopratutto al Governo Berlusconi e alla regione sicilia, si assiste ad un taglio delle risorse e un ritardo notevole delle rimanenti risorse dovuta a Cuffaro.
Secondo me Sulsi sta cercando alibi perchè i suoi assessori girano a vuoto e non producono nulla

parsifal ha detto...

Se i dati sono effettivamente questi la situazione si prospetta drammatica. Stiamo parlando di un deficit da collasso finanziario che difficilmente sarebbe recuperabile in un quinquennio. Però dobbiamo stare attenti alle tattiche politiche...mica tale dissesto finanziario-economico diventerà una scusa per eventuali fallimenti della gestione amministrativa Sulsenti? Questo documento allora dovrebbe essere pubblicato ogni anno per vedere i progressi fatti. Appare necessario, però, verificare l'esattezza di tali dati di bilancio prima di pervenire a giudizi e conclusioni. Che la situazione del comune di Pozzallo fosse deficitaria lo sapevamo un pò tutti (è pregressa dai primi anni Novanta), dipende fino a che livello a questo punto. Senz'altro l'informativa sul bilancio divulgata, se veritiera, è un bel punto di partenza. Il riordino di costi e ricavi dell'ente ha una vitale importanza affichè le cose a Pozzallo funzionino veramente. Tutto questo deve essere condotto secondo criteri di efficienza e trasparenza altrimenti di questo iniziale documento possiamo farne carta straccia.

james spithill ha detto...

e ora ke succede??? qualkuno vicino alla precedente amministrazione puo darci qualke notizia in piu riguardo il bilancio??? l ex presidente del c.c. santaera spesso presente nel blog nn puo aiutarci a capire meglio??? gli amici d simba vicini a gugliotta(assessore al bilancio nelle amministrazioni ammatuna)cosa dicono???

inVeritas ha detto...

Ho messo in evidenza il post e poi ho risistemato i commenti di coloro che avevano scritto a caldo.

LUNA ROSSA ha detto...

Gentili frequentatori del BLOG, HO LETTO E RILETTO MOLTI VOSTRI INTERVENTI E VEDO CON PIACERE CHE TRA I LETTO-SCRITTORI CI SONO ANCHE PERSONE COMPETENTI IN VARI SETTORI , TRA CUI I BILANCI. PREMETTENDO CHE IL COMUNE PAGA PROFUMATAMENTE OGNI ANNO 3 ESPERTI IN BILANCIO (REVISORI DEI CONTI) E CHE, DA QUANTO MI RISULTA HANNO SEMPRE CERTIFICATO CHE DAL PUTO DI VISTA FINANZIARIO IL COMUNE E' A POSTO, DOMANDO: CHI HA RAGIONE SULSENTI O I REVISORI DEI CONTI? MOLTI SBAGLIANO QUANDO DICONO CHE L'INTERLOCUTORE E' LA SCORSA GIUNTA. SE L'ACCUSA E' SULLA GESTIONE DEI SOLDI ( UNA CIFRA TOT ANZICHè ESSERE IMPIEGATA PER LE FESTE, AD ESEMPIO, ERA MEGLIO IMPIEGARLA AI SERVIZI SOCIALI)ALLORA E' POLITICAMENTE LECITA MA POICHE' SI PARLA DI ACCUSE DI "TRUCCHI", LE COSE NON QUADRANO. iNSOMMA MI SEMBRA UN ALIBI PER GIUSTIFICARE LA STASI IN CUI SI TROVA L'AMMINISTRAZIONE CHE NON RIESCE A CAVARE UN RAGNO DAL BUCO. PARE CHE QUALCHE ASSESSORE ABBIA CHIESTO SOLDI SIA ALLA REGIONE CHE ALLA PROVINCIA MA HANNO TROVATO PORTE SBARRATE.

e' COMUNQUE AUSPICABILE CHE CHI HA MATERIALMENTE GESTITO I BILANCI DELLA SCORSA AMMINISTRAZIONE RISPONDA CON DOVIZIA DI PARTICOLARI ALLE ACCUSE MOSSE.

prufissuri ha detto...

Sapete cos'è che mi fa incavolare???

Si deve cercare di risanare il bilancio?
Tagliate tutte le spese inutili,cercate di evitare sprechi e fate quindi un'estate pozzallese a costo zero senza pagare per balletti e ballettini promessi in campagna elettorale.

Invece:

"•avvia, per portare a pareggio il bilancio, il recupero di due anni di esame dell’ICI pregressa e rivede le quote di Tarsu;"

Quindi ricontrolliamo chi ha pagato l'ici (e questo è giusto MA mi auguro che chi l'ha pagata abbia conservato la ricevuta altrimenti sono guai) ma soprattutto aumentano la Tarsu cioè a munnizza che già è altissima!

Ma porca°*"£$%@[]#]@]]@

LinguAsonagli ha detto...

<<1.815.268 euro per la discarica nel Comune di Scicli, oltre 300.000 euro di interessi e 242.000 di differenza Tariffaria;>>
TOT. 235.728,00 € cioè 456.433.000£, quasi mezzo miliardo, questo è il debito per i rifiuti.
Forse dovremmo fare qualcosa per trovare una soluzione, forse va rivista e gestita meglio quello che è lo stato della raccolta differenziata nel nostro comune.
Vi ricordo ancora che la Tarsu dovrebbe essere calcolata secondo quanto un abitante-equivalente produce al giorno di rifiuti e non secondo le tonnellate di immondizia che al giorno arrivano alla discarica. Facendo due conticini a Pozzallo in estate non siamo 18750, ma almeno il doppio, senza contare che d'inverno siamo quasi dimezzati (studenti fuori sede, marittimi, pendolari.)
Cosa voglio dire: facciamo pagare chi consuma e sporca di più, non chi come me fa raccolta differenziata e conferisce 1/100 del gestore che vende 1000 bottiglie di birra a sera ai non residenti (senza avercela con nessun gestore, devono lavorare pure loro)
Potrò pure sbagliarmi, voi cosa ne pensate?
La discarica controllata, l'inceneritore o una seria gestione della raccolta differenziata nel nostro (esiguo) territorio comunale?...
Sentivo dire una volta che i comuni dove si fa più raccolta differenziata sono anche quelli dove c'è un più alto livello culturale...

Anonimo ha detto...

LEGACOOP HA DETTO
effettivamente le cooperative sono troppe.

Anonimo ha detto...

Speriamo che l'amministrazione Sulsenti si decida a rendere produttivi anche gli impiegati comunali. Sarebbe ora di pagare solo chi lavora.

ASTA LA VISTA ha detto...

CHI SONO I RESPONSABILI DELLE 3 COOPERATIVE?

gatorade ha detto...

perchè nessuno di voi tocca il tasto delle integrazioni orarie ai dipendenti comunali???
se qualcuno conosce l'argomento parli, in caso di silenzio vi spiegherò di cosa si tratta.

Anonimo ha detto...

proposta per migliorare la produttività dei dipendenti comunali:
eliminare il free cell e il solitario dai pc del comune

gatorade ha detto...

se il sindaco sarebbe in possesso di buon senso azzerebbe le integrazioni orarie che costano più di mezzo milione di euro all'anno...per una produttività prossima allo zero

PAPERINIK ha detto...

..scusate....ma quando mai il Comune di Pozzallo non ha avuto debiti? perchè, prima della precedente amministrazione, vi risulta che si sia MAI STATO UN bilancio sano? e vi risultano in passato consulenze e spese legali che siano "costate" di meno?
...ma smettetela di farvi buttare fumo negli occhi! a memoria mia, è da almeno 30 anni SGUAZZIAMO TRA I DEBITI!!!!Sulsenti ed annessa giunta e consiglieri, cominciate a risparmiare evitando di spendere soldi a manifesti e PENSATE A LAVORARE!!!!

Anonimo ha detto...

A paperinik.
Ti da tanto fastidio che finalmente un Sindaco possa pensare di risanare il Bilancio, comunciando proprio dalle consulenze.

PAPERINIK ha detto...

ad anonimo delle 17.14:
diciamo che delle consulenze non me ne frega proprio niente, le ho prese come spunto per fare un esempio, se prendiamo i debiti TELECOM o ENEL fa lo stesso. Ora rispondi:
secondo te da oggi in poi Sulsenti pagherà le bollette telecom in tempo come , suppongo, fa a casa sua? veramente pensi che sia cosi semplice TAPPARE IL BUCO IN UN BILANCIO ANDATO A MALE DA BEN 30 ANNI? Sulsenti cos'è, un mago? un prestigiatore? il Salvatore dell'umanità? risanerà anche il BILANCIO DELLO STATO? ma per favore...smettetela:il prosciutto si mette dentro i panini, non sugli occhi!!!

Anonimo ha detto...

volevano il giocattolo, ora fate risanare il comune da iozia e ruta

Anonimo ha detto...

...il Sindaco per risanare le CASSE COMUNALI, potrebbe iniziare a rinunciare alla sua INDENNITà DI CARICA, stessa cosa potrebbero fare gli assessori, visto che TUTTI STANNO OPERANDO "SOLO" PER IL BENE DEL PAESE...che cominciassero A DARE IL BUON ESEMPIO!!!!!

Anonimo ha detto...

cos'è questa storia delle integrazioni?

Anonimo ha detto...

chi ha gestito negli ultimi 4 anni la telefonia a Pozzallo???
chi è stato il diregente che ha avallato tutti quei contratti capestro????

Anonimo ha detto...

lo sapete che i soldi che spendiamo con telecom non sono dovuti al traffico ma ai contratti???

Anonimo ha detto...

anonimo, chi sei???
da dove provengono le tue informazioni???
sicuramente sei un comunale..

Anonimo ha detto...

è vero he hanno rinnovato "il contratto" all'avvocato che ha fatto i decreti ingiuntivi contro ilcomune?? quello di siracusa che si intende di tributi..

Anonimo ha detto...

come è finita con la ditta della spazzatura???
Ha avuto la proroga o siamo in ordinanza???

Anonimo ha detto...

pe' a ulisti a bicicletta...

lasciamo stare gli anonimi ha detto...

Non importa chi siano gli anonimi.
L'importante è che si scrivano cose vere

Anonimo ha detto...

vi ho dato informazioni per i prossimi 5 giorni... indagate bloggomani..

Anonimo ha detto...

Sempre per paperinik.
hai ragione... è meglio che Sulsenti non ci provi nemmeno a risanare il Comune.. Tanto non l'hanno fatto gli altri.

Anonimo ha detto...

le prossime informazioni saranno rese pubbliche lunedì ...arrivederci

Anonimo ha detto...

l'anonimo delle 17.31 ha ragione: sicuramente Sulsenti ci proverà, a risanare il bilancio, e magari , se si munisce di bacchetta magica ci RIUSCIRA'...ipocriti...

Anonimo ha detto...

vi rendete conto che il comune passava cellulari a chiunque???nn so di preciso la cifra ma è una cosa scandalosa...centinaia di persone che parlavano con i nostri soldi!!!!scandalloso!!!molti sono già stati staccati per fortuna!!!

Anonimo ha detto...

Ci stiamo fasciando la testa prima di cadere. Sono troppo smaliziata per farmi abbindolare da un manifesto. Vorrei prima verificare bene quanto di quello che è scritto è vero, e vorrei vedere da dove siamo partiti 10 anni fa e capire se le 2 amministrazioni Ammatuna hanno fatto meglio o peggio.
Ricordate il nulla della Sindaca e di Galfo? Anche la il comune versava nel più totale disastro. E per il paese non c'era niente.
Se proprio dobbiamo avere il disastro, meglio che i soldi vengano spesi per il paese, piuttosto che per i quattro compari di turno come si faceva tempo fa.
Oggi abbiamo visibilità, oggi abbiamo un paese vivace, dinamico e attivo, abbiamo un lungomare che ci invidia tutta la provincia. Visto che anche negli altri comuni se la passano forse peggio di noi, meglio avere i debiti "contenti" che avere i debiti e basta. Chiedete agli ispicesi se sono contenti della loro amministrazione, e vi assicuro che i loro bilanci fanno rabbrividire rispetto al nostro.
Solo gli stupidi si fermano all'apparenza senza spirito critico. Tutto va sempre visto sotto diverse ottiche prima di buttare giudizi affrettati.
La verità è che Sulsenti e tutta la sua squadra non è in grado di tenere un comune in mano, e ne stanno pagando le conseguenze, lui, tutta la giunta e tutti i suoi consiglieri afoni.
Andatevene a casa se non siete all'altezza.

Anonimo ha detto...

è vero, con le integrazioni orarie si spendono molti soldi.
questo consiglio comunale voleva riunirsi la mattina per risparmiare con straordinari. è durarata solo un giorno. mah!
le cooperative sono necessarie?

Anonimo ha detto...

mi hanno detto che i ragazzi del partito democratico di pozzallo vogliono proporre una regola nel partito: tutti i parlamentari vanno a casa dopo 2 legislature.
se è vero, allora sono degni di nota.
qualcuno sa qualcosa?

Anonimo ha detto...

abbiamo una dichiarazione ufficiale di Peppe Sulsenti, estratta dal sito ufficiale dell'Mpa: "“ Con questo documento, abbiamo voluto informare i cittadini sugli sperperi che la precedente amministrazione Ammatuna ha liquidato in molti anni di oscurantismo politico. Veniva proposto un modello politico che, a detta di molti, era il migliore della provincia di Ragusa, senza mai delucidare la collettività degli sconquassi che l’ex amministrazione riusciva a fare, riducendo le casse comunali ai minimi termini. Se questa è politica..."
Peppe Sulsenti

Anonimo ha detto...

o pe' a ulisti a bicicletta, ora chi cianci..

aiutatelo ha detto...

voglio fare una colletta per comprare una bella play station al sindachetto, così almeno gioca con qualcosa di meno pericoloso.
Chi ci sta???

pitagora ha detto...

oggi hanno conseganto il bilancio ai consiglieri. Ma come l'hanno fatto quadrare???
Fanno il volantino ed il bilancio.
Qualcosa non quadra o è falso il volantino oppure il bilancio.

Anonimo ha detto...

secondo me è falso LUI

Parusìa ha detto...

Bellissimo il manifestino che è uscito. Ho avuto modo di leggerlo attentamente.
Premesso che Sulsenti & Co hanno eretto una campagna elettorale intera solo su questo(debiti ed attacchi alla precedente amministrazione), non potendo presentare alcuna proposta, in quanto non ne possedevano, nè c'era la minima volontà di proporla....questo si aspettavano di trovare no? A questo punto mi chiedo: dove sta lo scandalo? Perchè si stanno stracciando le vesti? Avete avuto la presunzione di erigervi a paladini della giustizia? adesso lavorate!!!
Personalmente non avevo dubbi sulla incapacità amministrativa dei "soliti noti", avevo pure scommesso sul fatto che sarebbe uscito, molto prima della data odierna.
Anzitutto si attende una risposta dai diretti interessati, di chi è stato oggetto di accuse.
Io sto sempre con i miei dubbietti; ci sono voci fuori bilancio che risalgono al 1988, debiti antecedenti al '97.
Chi di dovere, essendo chiamato in causa in modo così pesante e palese, dovrà delle risposte alla città.
Alla fine però la solita, e oramai pure pedante, consentitemi, caduta di stile: "Ai cittadini il giudizio sull’operato del passato e su quello del presente".
Ma quale operato? Continuate solo a farci ridere.
Pace e bene

lo aiuto io ha detto...

Ormai ho compiuto 13 anni.
Non utilizzo la mia play station da 2 anni, la posso mettere a disposizione del sindachetto.
Che bello ho un compagnetto sindachetto.

Anonimo ha detto...

DA OGGI IN POI SARAI BATTEZZATO

IL SINDACHETTO

IL SINDACHETTO

IL SINDACHETTO

Parusìa ha detto...

Prendo spunto dall'ottima osservazione di Pitagora. Diciamo che c'è del falso in entrambi.
Aumenta la cosiddetta "spazzatura" di 300mila euro e già questo basa ed avanza per una previsione, questa volta non di bilancio. Vedo, prevedo, stravedo...che li linceranno!!!
"600.000 euro di incremento contrattuale dei dipendenti comunali"...guardate che ancora il contratto nazionale deve essere firmato. Anche i soldi stan diventando fantasmi!!!
Consiglio: mettete pure che
-a casa ho la flat, pago sulle 20 euro al mese
-devo riparare la ruota dello scooter
-comperare un paio di libri.

Dai che 150 euro in più non vi cambiano il bilancio....
Pace e bene

FALSE SOUPE JOHN ha detto...

siete dei blogghetti.
cambia il sindaco...
cambia l'amministrazione...
ma il bilancio lo imbrogliamo solo noi.

inVeritas ha detto...

Secondo il mio personale parere sono molto contento che sia uscito un manifesto del genere.
Certo poteva essere fatto in modo meno "politico" visto che la campagna elettorale è finita , ma è stato molto importante il segnale di trasparenza che ha voluto lanciare il Sindaco e l'Amministrazione tutta.Forse proprio la trasparenza è mancata in questi anni da parte della giunta Ammatuna.Dopo voci,rumors, smentite , almeno sappiano come stanno le cose davvero.
Concludo allegandovi una OTTIMA notizia presa da www.ragusa-sicilia.it

"Anche il progetto di restauro di Villa Tedeschi, inserito nel programma Pit 4 "Le vie del Barocco", è stato finanziato. L'importo del progetto è di un milione e 291 mila euro e il relativo decreto è stato firmato dall'assessore regionale ai beni culturali. La villa, una volta restaurata, dovrebbe essere destinata a sede di servizi culturali. Soddisfatti il sindaco Sulsenti e l'assessore Amore. "

Anonimo ha detto...

l'anonimo che dà informazioni vere è stato scoperto, abbiamo teso una trappola al quale è caduto stupidamente.
Rendiamo note le iniziali.
R. C. un comunale che vuole rivestire il ruolo di un investigatoree che si considera il fiuto di peppe sulsenti, ma è la coda di un cane che gli scodinzola attorno.

Anonimo ha detto...

Bene , penso di averlo immaginato, forse è l'esperto in manifesti funebri?

Anonimo ha detto...

posso sapere chi potrebbe essere questo esperto?

basta!! ha detto...

Ma come: Qualcuno che dà notizie vere e gli date la caccia?
Date la caccia a chi spara kavolate

inVeritas ha detto...

Prego il moralizzatore o chiunque voglia di contattarmi via email per maggiori informazioni sulle isole ecologiche. liberalavoce@hotmail.com

Parusìa ha detto...

Ho dimenticato, nel prcedente intervento di dire due cosette.
1)Qualcuno ieri mi "accusava" di essere troppo di sinistra, di avere i paraocchi. Inconsciamente è vero.
Sono consapevole, avendolo vissuto in prima persona, che anche nella CDL, ci sono persone veramente preparate e corrette. Lungi da me pensare e dire il contrario. Ho avuto modo di capire, durante le ultime elezioni amministrative, che anche nella destra pozzallese, quella sana, ci sono davvero persone straordinarie. Tanti giovani vogliosi di fare, disponibili, capaci. Ma anche i "politici" non sono da meno. A dir la verità, partivo con qualche preconcetto, ma sono stato immediatamente smentito. Il fatto che loro sapessero che fossi di sinistra, che avessi le mie idee, e che mi abbiano rispettato ugualmente, è stata una grande prova di maturità e soprattutto di umanità.
Grazie a loro ho messo piede in una sede di FI, ed è tutto un dire!!!
In alcune di quelle persone, per quello che han fatto per mio padre, per il rispetto indiscriminato che mi hanno rivolto, ho rivisto gli amici delle vecchie battaglie.
Così come la "merda" sta a destra, sta sicuramente anche a sinistra. Non potrei e non vorrei neppure dire il contrario.
Alla fine ho stretto loro le mani, li ho ringraziati e li ho invitati a continuare. Sono persone in gamba, e sarà bello confontarsi con loro, sia con lo strumento del dialogo, sia con quello dello "scontro politico".
Era una cosa che dovevo fare tempo fa, ma colgo l'occasione adesso, visto che anche loro leggono il blog.
2)Non avevo letto l'ultima parte del post. Qui il mio giudizio è estremamente positivo. Sono molto soddisfatto per il finanziamento per il "progetto restauro Villa Tedeschi". Lo dico da anni: è una risorsa enorme, da sfruttare appieno. Speriamo sia la volta buona.
Pace e bene

centrorso ha detto...

lo sai perchè hai trovato gente tranquilla...
perchè i veri fascisti (tutti) sono con il sindachetto

Cormorano ha detto...

Gira voce che gli assesori Susino e Iozzia sono in rotta di collisione!! Sarà vero? Cosa può comportare tale stato di cose?

Grazie

Anonimo ha detto...

è vero, lo sanno tutti che litigano dalla mattina alla sera. Iozzia ce l'ha a morte con Luciano. Ma perchè uno dei due non si dimette e così la finiscono di fare queste scenate?
E il sindachetto che fa?
Ah, vero, lui è proprio un "sindachetto".

Anonimo ha detto...

bruti sinistroidi senza falsi valori additano a Sulsenti quando Roberto "Cuffaro" Ammatuna ladrocinava senza che nessuno gli dicesse niente... chissà quanti hanno mangiato, col suo consenso, e ancora c'è chi, in questo blog, lo difende. Siete senza vergogna...Roberto si è candidato all'Ars per non avere nessun avviso di garanzia, quando lui additava quelli della Cdl come i mostri della Trinacria. Vergogna, Vergogna, vergogna!! Mi vergogno ad avere un mostro di concittadino del genere.
Aspetto che gli scagnozzi di Roberto Mi Assalgano...o siete d'accordo con me?

Yngwie Malmsteein

azzardo ha detto...

ho come l'impressione che qualcuno stia giocando l'ennesima partita a poker.
Perchè mai l'assesore Iozzia a preteso il turismo?
Susino non è stato per anni alla proloco ( fermo restando che abbia fatto qualcosa...a parte la fiera mare che di mare propio non ha nulla..).
Sarà mica che Iozzia dopo esser stato sopra mano per anni a Floridia adesso non cerchi il giro buono?
Les jeux sont faits
E sulsenti in tutto ciò cos'è il croupier?
Susino sarà mica il custode del casinò de pozzal?

Il Moralizzatore® ha detto...

Parusia, se continui così ti eleggeranno presidente della Repubblica.

ParmaCotto ha detto...

Direttamente dall'ufficio stampa del sindaco : E' pronta la "sulsenti card" con la quale sarà possibile accedere alle varie commissioni cooperative e posticini vari.
Basterà dimostrare di aver contribuito con un minimo di 10 voti.
Afrrettatevi.

(Questo è un messaggio pubblicitario.AUT.MIN.RICH.)

un consigliere ha detto...

A quanti denigrano l'operato degli assessori Iozzia e Susino, persone serie e capaci entrambe, smentisco le voci di possibili incomprensioni tra i due, anzi stanno lavorando di comune accordo.
Fra l'altro dò per certo la presenza del mitico Califano, Giuli Russo ,Biagio Antonacci (che tanto piace a luigi) e Renato Zero per quetsa estate.
Vedrete che estate.
Ciao a tutti.

de sinistra ha detto...

Probabilmente molti di voi l'avranno già letta, io purtroppo mi sono appena collegato e leggo:
..Il Bilancio Comunale 2007: •elimina sprechi, consulenze, costi inutili; •prevede la copertura degli aumenti contrattuali dei dipendenti comunali;•favorisce i possessori di prima casa con l’abbassamento dell’ICI grazie alla maggiore detrazione da 103 euro a 115 euro per il 2007 e a 150 euro a decorrere dal 1 gennaio 2008; •evita di innalzare l’addizionale comunale al livello di tutti gli altri comuni della Provincia, che, anche perché costretti dalla Finanziaria Prodi, hanno elevato l’addizionale al 6-7%; •avvia, per portare a pareggio il bilancio, il recupero di due anni di esame dell’ICI pregressa e rivede le quote di Tarsu; •riduce le spese della telefonia del 90% con l’eliminazione degli sprechi mediante una rivisitazione di tutte le utenze assegnate, sia mobili che fisse; •avvia procedure per incamerare direttamente le poste al fine di incrementare con continuità i flussi di cassa e di non gravare il bilancio anche degli aggi esattoriali; •mette in previsione la realizzazione di opere pubbliche in project financing per non gravare in nessun modo sui costi del Comune ed attiva sinergie istituzionali con la Regione per i necessari finanziamenti che rimpinguano le casse comunali.I dati sono molto più eloquenti di qualsiasi parola. Ai cittadini il giudizio sull’operato del passato e su quello del presente..

http://www.radiortm.it/Notizia.asp?id=4792

Tutte iniziative ammirevoli se verranno attuate, ne dubito fortemente.Pertanto propongo di dire STOP alle proposte che fanno tanta facciata e cominciare a controllare quanto srà fatto.
Amici la battaglia ha inizio.

Anonimo ha detto...

o sapiti cchi piensu?
piensu ca viautri ragghiunati ri min....ati, mentri i cosi 'mportanti e ragghiununu chddi ca criticati.
ppuoi quannu si parra ri pianu regolatori bbi na ccuggiti.
parrati, parrati.

Anonimo ha detto...

viautri parrati e l'autri si conzunu a scutedda

Anonimo ha detto...

a què ddu ingui malmstin?
truoppu spacchiusu.
mister crauliiiiiiiiiiiiiiii

Parusìa ha detto...

Uahahaha, Presidente della Repubblica? Dai, ci penso un momentino su e vi fo sapere.
In effetti credo qualche problemino in giunta ci sia, ma sarà difficile che qualcuno rassegni le dimissioni. A mio avviso è più probabile che venga deposto dal trono. C'è gente in attesa, quindi ai papabili futuri assessori dico: ragazzi, calma, ci sarà posto per tutti.
Mi sono invece accorto di una cosa, che quelli che parlano meno, sono quelli che si stan muovendo di più. Non ho sentito una dichiarazione del Prof(posso Ucciardo?) Attilio Sigona, che evidentemente ha capito che c'è da lavorare e non si può perder tempo girando di TV in TV, organizzando conferenze stampa ecc..; Susino mi pare abbia idee fresche e tanta buona volontà. Forse ha l'incarico sbagliato, ma saprà adattarsi.
Mi sembrano un tantino pesanti le accuse rivolte all'ex Sindaco. Quelle cose le fa Zio Totò e....vabbè va,poi mi dite che sono antiberlusconiano....
Pace e bene

Parusìa ha detto...

Ozzy ti ho beccato, stai attento =)

Ayrton ha detto...

mi sa che in questo blog sono poche le persone che parlano con un minimo di cervello....molti li vedo solo aprire bocca....ma prendete esempio da parusia!!!!
Fascista a chi????ma poi chi cazzalora vi dice che stanno litigando!!!!avete le microspie????azz devo controllare casa....

Parusìa ha detto...

Benvenuto ayrton...
eh eh,bhe non si sa mai, na controllatina non fa mai male.
A parte tutto, visto che rappresenti l'altra parte e considerato che il vero dialogo è fecondo solo quando si accetta l'alterità, ti prego di continuare a deliziarci della tua presenza.
Pace e bene

Parusìa ha detto...

"A circa un mese dall' insediamento della nuova amministrazione comunale di Pozzallo, i consiglieri comunali dei Gruppi "Margherita", "Pozzallo Giovane" e "Prospettive" maturano alcune riflessioni da sottoporre all'attenzione della città e del Sindaco Sulsenti. Primo mese di Governo, primi due errori del Sindaco Sulsenti: non è un buon inizio. Sebbene riteniamo sia ancora troppo presto per dare giudizi sulla nuova Amministrazione comunale, alcune considerazioni desideriamo
sottoporre all'attenzione dei cittadini. Le modifiche che sono state apportate all'assetto dell'apparato
amministrativo ereditato hanno tutta l'aria di esser state effettuate non con l'obiettivo di trarre maggiore efficienza ma, sembra evidente piuttosto, l'intenzione di punire "qualche dipendente" reo soltanto di essersi schierato dalla parte di "altri" candidati a sindaco, e quindi
contro il candidato Sulsenti, per le ultime consultazioni elettorali a Pozzallo.
Benché tale, consigliamo quindi al primo cittadino, di essere il
Sindaco di tutti e non di una parte (quella che lo ha sostenuto in campagna elettorale).
Altra considerazione. Essendo trascorso poco tempo, i cittadini ricorderanno ancora la squadra assessoriale che il candidato sindaco Sulsenti proponeva alla città; e proprio sulla base di tale proposta ha ricevuto il consenso e la fiducia degli elettori. Subito dopo le consultazione è cambiato almeno il 50 per cento di quanto inizialmente era stato proposto ai cittadini: ad amministrare
oggi non sono le stesse persone che la città ha scelto. Ci sembra un lampante un atto di scorrettezza e mancanza di rispetto nei confronti degli elettori pozzallesi e pertanto, il Suo, non ci
sembra affatto un buon inizio. Al Sindaco Sulsenti e alla Sua Giunta, ancora un volta, l'invito ad
agire con correttezza e con l'esclusivo interesse dei pozzallesi, tutti. Se così sarà fatto, dopo gli errori iniziali, garantiremo il serio apporto di una opposizione costruttiva a fronte di tutte le questioni che dovranno essere attenzionate e risolte".
Questo il comunicato stampa lanciato un paio di giorni fa a cui segue la notizia dell'interrogazione del consigliere Sudano:Il Consigliere Comunale del Movimento Politico “Pozzallo Giovane”, Marco Sudano, ha presentato nel corso della seduta della civica assise di ieri sera un’interrogazione in primis al Sindaco di Pozzallo, Peppe Sulsenti, e agli assessori di competenza per sapere se è stato fatto quanto di dovere per evitare la devastazione del Lungomare Raganzino e Largo dei Vespri Siciliani, dovuta all’invasione di camion, furgoni, bancarelle, a veri e propri accampamenti senza bagni chimici, in occasione della festività di San Giovanni a Pozzallo. Considerato che ogni anno, nella stagione estiva, Raganzino è meta di numerosi turisti e residenti che amano godere del paesaggio pulito e ordinato, Sudano ha chiesto se sia stata compiuta un’attenta vigilanza come mai è stata permessa la presenza di accampamenti all’interno delle aiole violando il regolamento comunale del commercio sulle aree pubbliche perché è stato consentito ai titolari delle bancarelle di portare i loro mezzi sulle aiuole, provocando danni al verde pubblico e impedendo l’accesso al lungomare ai cittadini, il motivo per cui non è stata predisposta la collocazione dei bagni chimici L ’auspicio del Consigliere di “Pozzallo Giovane” è che l’ Amministrazione Comunale possa rimediare ai disagi sopra citati soprattutto in vista della Fiera Mare e della Sagra del Pesce"

Pace e bene

Parusìa ha detto...

Estate Pozzallese: la Proloco Pozzallo organizza Fiera del mare(19-29 luglio) e Sagra del Pesce(10-11-12 agosto).

Pace e bene

Anonimo ha detto...

e a sagra ra pizza quannè???

Anonimo ha detto...

spiecci a carpenzanu

Anonimo ha detto...

spiatici a titta

Anonimo ha detto...

A sulsè: la trasparenza nel governare un paese non si dimostra tappezzandolo con i manifesti!!!!!LAVORATE GENTE, LAVORATE! E SE NON SAPETE QUALE ASSO USCIRE DALLA MANICA PER RIUSCIRE A RECUPERARE LA FIDUCIA DELLA GENTE CHE AVETE TRADITO RESUSCITANDO I CADAVERI DELLA PRIMA REPUBBLICA, ANDATEVENE A CASA!!! SICURAMENTE FARETE PIU' FIGURA!

GASTONE ha detto...

in virtù della trasparenza TANTO INVOCATA:
rendicontate ogni mese i soldi che spendete voi...diteci quanto vi intascate ogni mese come indennità di carica, diteci quanto avete risparmiato sulle telefonate, invece di guardare al passato COMINCIATE A FARCI VEDERE QUANTO SIETE BRAVI VOI!!!!

Anonimo ha detto...

cari amici finalmente il re è nudo l'odierno documento conferma quello che da anni si andava ripetendo in giro e cioè che tutto quello che veniva realizzato dalla giunta ammatuna gravava interamente sulle tasche dei cittadini pozzallesi- con unbilancio del genere quale futuro può avere il paese? oggi che la campagna elettorale è terminata vogliamo iniziare un sereno confronto su cosa davvero è stata la passata amministrazione? sorretta semplicemene dalla bella faccia dell'on e circondata da una pletora di gente inefficiente?
ecco che i nodi vengono al pettine ecco che buttata giù la maschera ci accorgiamo come puverile, inefficace, insensata, incapace è stata l'amministrazione passata. non cè problema che non abbia avuto il suo prezzo da pagare fino a fare lievitare il tutto. nell'ultimo anno dopo l'elezione all'ars l'amministrazione è stata condotta alla deriva da un gruppo di marinai che credendosi capitani di lungo corso improvvisavano giornalmene la navigazione. questo è quello che è successo. mi chiedo e vi chiedo è giusto che di tutto ciò non paghi nessuno? che no ci sia un controllo da parte della corte dei conti o della magistratura su ciò che è stato sprperato? è giusto che gente come ammatuna (on), pediliggieri, floridia, giovanna pediliggeri, franco barrera, salvatore scala, santo santaera, salvatore santaera, giorgio terranova e altri tutti ex ammatuniani (sottolineo ex perchè hanno già abbandonato roberto)e senza enrare nel merito dell'importanza su come si spendevano i soldi (il chè è anche grave)non paghino per scelte scellerate e prive di criterio?. quale futuro ha un paese con una siffatta situazione di bilancio? tante domende riaffiorano nella mia mente. Pozzallo non meritava certo questi amministratori così come non merita quelli odierni che invece di enunciare scrivere denunciare avrebbro fatto meglio a cominciare a lavorare ed invece di questo nuovo lavoro non cè nemmeno l'ombra.

cinghiale ha detto...

cari amici a mio avviso sarebbe importante che l'AC continuasse con questo modo trasparente di mettere a conoscenza la cittadinanza della situazione economica dell'ente. voglio invitare che di competenza a pubblicare le spese generali di ogni singola utenza intestata al passato sindaco, agli assessori a qualche privileggiato consigliere comunale o funzionario del comune. a pubblicare l'ultimo misfatto della giunta ammatuna quando con un colpo di mano ha richiesto da un lato un anticipo di cassa e dall'altro ha pagato amici e parenti. pubblicate queste due cose sbuttanate chi pensava che la cosa pubblica fosse cosa loro e dall'alto della sua arroganza non ha pensato minimamente al danno che faceva ai cittadini di pozzallo. che ne pensate? ma non avranno le palle per farlo. a presto

Ayrton ha detto...

caro cinghiale è giusto denunciare le malefatte ma pensare solo a queste è anche sbagliato...è il momento di agire pensare a cose serie...il paese ora deve crescere...trovare lo slancio giusto....questo vuol dire valorizzare il porto,creare un porto turistico(perchè marina di ragusa deve averlo e noi no???)programmare la stagione estiva,sistemare i conti ecc..sono tante le cose da fare...
insomma ce da mettersi al lavoro....è solo passato un mese vedremo!!!!(tanto peggio di così nn si può)
...speriamo bene...

anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
anonimo ha detto...

Scusate, una piccola precisazione, ma gente come Pinuccio Amore, Attilio Sigona, Rosario Pulvirenti, Enzo Galazzo, Vincenzo Ruta e la lista potrebbe continuare, non sono coloro che nelle passate amministrazioni hanno continuato a disastrare le casse comunali con le loro opere folli, quando esse venivano fatte ,per giunta?
Qualche esempio? Bene chi ha preso i finanziamenti post sisma del 1993 per ristrutturare il palazzo di famiglia?
Sbaglio o all'epoca il CC fu sciolto per mafia?
Sbaglio o all'epoca esplose qualche bomba (non propio politica) , giravano per via postale proiettili di dubbia provenienza e rapimenti vari?
Ed adesso mi si ripresentano e mi parlano di chiarezza e trasparenza?
Forse i piu giovani non ricordano le varie amministrazioni Galfo, Amodeo e Agosta...
Forse i più giovani non ricordano chi all'epoca orbitava attorno alle sudette amministrazioni.
Bhe io lo ricordo benissimo ed è bene che si sappia.
Non è che il più del marcio è da attribuire loro?

Per inveritas: l'unico vero anonimo(registrato) sono io.

il marchese tedeschi ha detto...

Restauro della villa? Non è una novità, mi sembra proprio che qualcuno si fregi di cose che non ha fatto. Guardate cosa ho trovato www.villatedeschi.it

sabbinirica

rossi ha detto...

Penso che l'Amministrazione dovrebbe fare qualcosa per modificare quell'orribile fontana che si trova all'incrocio di via Dell'Arno con la via Papa Giovanni! E' veramente orrenda!!

Basta di Pino Asta ha detto...

Per Il consigliere PINO ASTA una piccola poesia.

Basta di Pino Asta con i suoi soliti commenti al comune.
Basta di Pino Asta con le sue scritture anonime nel blog.
Basta di Pino Asta per l'incoerenza con cui affronta gli argomenti del blog.
Basta di Pino Asta che si crede il salvatore della patria portando le richieste del blog in consiglio ed invece fa tutto per un suo tornaconto politico.
Basta di Pino Asta che in questi ultimi 5 anni ha cambiato troppi partiti.
Basta di Pino Asta che si sente il tuttologo della politica cittadina ed invece deve rendersi conto che è soltanto un consigliere come tutti gli altri.
Insomma BASTA BASTA BASTA di Pino Asta.

Anonimo ha detto...

Graffitari o Sporcatori?
Vi è mai capitato di beccare qualche deficente intento ad imbrattare muri per la città??
Girando per Pozzallo si notano sempre più sporcaggini di vernice anche sulle facciate delle case di privati.
Avreste idea di come beccarne qualcuno? Collaborare coi venditori di bombolette spray o cos'altro?
Si devono considerare fortunati se fino ad ora non ne ho visto uno in azione, perchè una bella spruzzata dentro i lori occhi con la loro bomboletta non gliela leva nessuno. E poi cuorpi!

Basta di Pino Asta ha detto...

Per Il consigliere PINO ASTA una piccola poesia.

Basta di Pino Asta con i suoi soliti commenti al comune.
Basta di Pino Asta con le sue scritture anonime nel blog.
Basta di Pino Asta per l'incoerenza con cui affronta gli argomenti del blog.
Basta di Pino Asta che si crede il salvatore della patria portando le richieste del blog in consiglio ed invece fa tutto per un suo tornaconto politico.
Basta di Pino Asta che in questi ultimi 5 anni ha cambiato troppi partiti.
Basta di Pino Asta che si sente il tuttologo della politica cittadina ed invece deve rendersi conto che è soltanto un consigliere come tutti gli altri.
Insomma BASTA BASTA BASTA di Pino Asta.

ROSSI ha detto...

sono pienamente d'accordo con "BASTA DI PINO ASTA", non se ne può più ne di lui ne della "giornalista" sua consorte.
BASTA CON PINO ASTA

Anonimo ha detto...

PER ASTA:
NON FARE LA MORALE AGLI ALTRI, SE IL TUO AGIRE NON E' MORALE.
PS VEDI COOPERATIVE DEL DRAGO DI MODICA

ROSSI ha detto...

Per Pino Asta..
Predichi bene ma razzoli veramente male..... dimettiti, non sentiremo la tua mancanza!

Basta di Pino Asta ha detto...

Alcuni servizi segreti dell'FBI mi hanno comunicato che ci sono molti utenti ( opssss consiglieri ) di questo blog che entrano con l'anonimo per far litigare le persone.
shhhhhhhhhh però non lo dite a nessuno.
shhhh silenzio non si sa mai.
Non disturbiamo il loro quietere scrivere.

MA P...A PU....A MA PERCHE' NON VI BASTA IL CONSIGLIO COMUNALE PER LITIGARE INVECE DI ROMPERE LE .... QUA'.

u disgraziatu ha detto...

SE la villa tedeschi è in procinto di essere restaurata è SOLO merito di NELE PEDILIGGIERI : leggete l'art. su www.villatedeschi.it che qui vi riporto in parte per comodità:
Pozzallo, Villa tedeschi verrà ristrutturata

L’esito della missione palermitana dell’assessore ai lavori Pubblici al comune di Pozzallo Emanuele Pediliggieri, sembra essere andata a buon fine. Il progetto per la ristrutturazione e il consolidamento del corpo centrale di villa tedeschi è all’esame dell’Assessorato Regionale ai Beni culturali e tra qualche settimana potrebbe arrivare da Palermo il via libera per l’esperimento delle procedure di gara e la successiva aggiudicazione dei lavori. Il finanziamento dei lavori a Villa Tedeschi, ammonta ad un milione e 250 mila euro e rientra nei progetti finanziati dal Pit “Le vie del barocco”.

Ora abbiate il coraggio di dirmi cosa c'entra PINUCCIO AMORE E SULSENTI IN TUTTO QUESTO!

Anonimo ha detto...

...sarà in grado Pinuccio di continuare l'opera di Pediliggieri? i soldi per la villa tedeschi sappiamo per certo che sono arrivati...ora VEDREMO CHE FINE FARANNO E SOPRATTUTTO COME VERRA' CONDOTTO IL BANDO E L'AGGIUDICAZIONE DELL'APPALTO PER I LAVORI DI RIFACIMENTO!!!!!!

Giudice Dreed ha detto...

Sono daccordo con te sulla bruttezza della fontana non possiamo spendere altri soldi per modificarla l'unica cosa ke può fare l'amm.ne è quella di cercare di non fare più queste Pork.....te.
E sarebbe interessante se la nuova amm.ne lo volesse fare fare partecipe la cittadinanza quando ci sono da realizzare opere ke interessano tutta la collettività in modo da avere il più ampio consenso possibile.

Basta di Pino Asta ha detto...

Forza Pino hai visto quante richieste.
Proponi queste richieste al consiglio comunale.
Mi raccomando però se continui a proporre sempre le richieste che vengono inserite nel blog DIMETTITI e dai la delega agli utenti veri del blog.
shhhhhhh nei prossimi giorni vi dirò chi secondo me sono le persone che scrivono sul blog inserendo l'anonimato.
shhhhhh mi spiego meglio alle volte entrano con la loro utenza altre volte con l'anonimato.
shhhhhhhh in questo momento magari ci guardano.
shhhhhhh

Anonimo ha detto...

L'onestà e la coerenza del Sindachetto:

- i presunti "debiti" della passata amministrazione: colpa di Ammatuna e Pediliggeri
- i finanziamenti presi nelle passata amministrazione: già merito della sua giunta.

Decidetevi: almeno date a Nele quel che è di Nele.
Visto che si dichiarano trasparenti, io proporrei un bel manifesto fatto dal sindachetto:
"L'attuale amministrazione ringrazia Ammatuna e Pediliggeri per aver reso possibili che i finanziamenti regionali fossero destinati alla Villa Tedeschi e per aver creato un canale di visibilità soprattutto estivo di cui il nostro assessore Iozzia godrà a pieno (senza conflitto di interesse)"

La coerenza del sindachetto è direttamente proporzionale al suo peso politico.

Voci di corridoio danno Susino e Iozzia ai ferri corti. Che scempio!!
Iozzia avrebbe dichiarato al sindachetto:
"se a QUELLO dai la fiera mare, io voglio la sagra del pesce dentro l'emperos"
E il sindachetto subisce come al solito i ricatti!

Anonimo ha detto...

firggitoria emperos...evviva la paranza!!!

Ass. idIozzia ha detto...

Non ci sto!
Le voci sul mio conto sono infondate, mendaci e destituite di ogni fondamento.
Io parlo coi fatti, il mio motto è "fatti non pugnette", l'asso nella manica sarà Don Bachi, per i più giovani Gimmy Fontana in coppia con Nilla Pizzi e per la sagra del pesce avremo niente popò di meno che...
tenetevi forti...
...vincitori del festival della canzone italiana( Sanremo per i meno perspicaci) I JALISSE, che dedicheranno la loro hit "Fiumi di parole" all'amministrazione tutta.
Scusate ma vi devo lasciare, Luciano mi sta chiamndo dall'altra stanza, per organizzare la sua Fiera Mare.Mà per fortuna la delega al turismo ce l'ho io, giovani l'estate pozzallese è tutta vostra, io penso all'inverno.

Anonimo ha detto...

la paranza
è un danza
che si balla nella latitanza

Salvatore Santaera ha detto...

salve a tutti.
graziato da telecom Italia/Alice, torno ad avere internet solo adesso.
Vedo che i commenti sul bilancio sono molteplici, ed alcuni, sempre grazie all'anonimato, violenti e gratuiti.
Qualcuno non ha risparmiato critiche feroci al Consigliere Asta, ma non capisco cosa ci sia di male ad ascoltare i suggerimenti del blog per poi riferirli in Consiglio.
Credo che sia stato l'unico COnsigliere ad intuire il grande impatto mediatico del blog, uno strumento gratuito e politicamente libero, al contrario di giornali e televisioni.
Che sia chiaro! MI considero politicamente distante (anni luce) da Pino Asta, ma i meriti vanno riconosciuti.
Stessa cosa ritengo di dover dire anche per l'Assessore Pinuccio Amore.
Personaggio di Prima Repubblica? può darsi, ma gli attuali leaders politici pozzallesi non lo sono?
FRancesco Gugliotta, FRancesco Colombo, Nele Pediliggieri, Roberto Ammatuna, si sono formati negli anni della prima Repubblica, ma ciò non fa di loro dei mostri. Tutti loro hanno dato un contributo alla politica e alle istituzioni cittadine.
30 anni di impegno politico non possono essere liquidati con un giudizio sommariamente negativo.
30 anni di impegno politico meritano un giudizio complessivo.
Prendete ad esempio Tony Blair.
L'appellativo di Bliar per la montatura delle armi di distruzione di massa in iraq sarà meritato, ma il giudizio complessivo dei suoi 10 anni al governo è stato comunque positivo.

Basta di Pino Asta ha detto...

Salvo Santaera la prossima volta con quale nick entrarai????
MISTERO.

Anonimo ha detto...

http://www.leinchieste.com/drago_inchiesta.htm

Anonimo ha detto...

Kan8 ha detto
dragon balls

James Spithill ha detto...

l amministrazione è attiva da 20 giorni e gli date sotto cm se lo fosse da 2anni!!! mica si fanno i miracoli?!! almeno dategli del tempo no???....e poi gli ho visti abbastanza operativi!!!
tanto anke se parlate,parlate e ancora parlate..mica vanno a casa; sempre 5 anni devono passare!!! invece contribuiamo tutti a migliorare la nostra pozzallo e applaudiamo quando ce da farlo e critichiamo,scendiamo in piazza,manifestiamo quando ce da farlo...senza pero alcun tipo d colore politico..siamo un po obiettivi riconosciamo i meriti agli avversari politici quando è giusto e n diamogli sempre e solo addosso perkè c va d mezzo solo ed esclusivamente la nostra città!!!
pozzallo ha bisogno d tutti noi, d tutti i pozzallesi, nn tiriamoci indietro!!!!

Basta di Pino Asta ha detto...

Avete capito ai vari Pino, santaera & company.
Ascoltate i consigli di un'altra volpe politica come james spithill.
A proposito anche lui è uno di quelli che entra nel blog con nick diversi per mettere zizzania.
shhhhhhhhhhhhhhh non vi preoccupate tanto oramai il blog lo sa che siete voi.
shhhhhhhhhh silenzio shhhhhhh il quieto scrivere vada sempre avanti.

inVeritas ha detto...

Bentornato a Santaera.
Io sono d'accordo con lui riguardo questa ennesima polemica contro qualche pozzallese.
Ma se Pino Asta non prendeva in considerazione le nostre proposte e quindi non le portava in consiglio, ma non ci saremmo lamentati?
Ci ha citati già a primo consiglio (ero presente e lo posso dire con certezza),ha detto che ci segue con interesse,ha fatto l'interrogazione riguardo le docce non funzionanti in spiaggia e i cani randagi (problemi che erano emersi sul blog),se poi lo fa per simpatia o per tornaconto personale a me non importa!
La cosa importante è che qualche consigliere ci ascolta,poi il nome poco importa ,a mio avviso...

inVeritas ha detto...

Mi piace quanto scritto da James Spithill.
Non dobbiamo essere critici a priori.Quando sbaglieranno in queste pagine lo troveranno scritto.Quando faranno il bene di Pozzallo e dei pozzallesi anche!

Basta di Pino Asta ha detto...

shhhhhhhh avete ragione ma il problema è che tante persone fanno i furbetti del quartierino e credono di prenderci per il culo ma li abbiamo scovati.
shhhhhhhhhh che il quieto scrivere vada avanti.

PINUCCIO ha detto...

Salvatore Santaera ho il sospetto che non perdi l'occasione per "sputare sul piatto dove hai mangiato". Intuisco, qualcuno mi correga se sbaglio, che non perdi l'occasione x parlare male di Ammatuna (roberto) e chiunque faccia parte del suo ( e dell'ex tuo) entourage. Premetto che condivido quanto hai detto nel precedente post ma non condivido la risposta: la trovo volutamente deviante (insomma colpisci senza che tu volessi fartene accorgere) i tuOi ex compagni. Ti considero preparato e intelligente ma penso che ha sbagliato di grosso sbattendo la porta e sopratutto criticando i tuoi ex compagni. Per essere credibile dovevi farlo prima, molto prima. Ti consiglio di entrare dentro la casa dove stavi e combatterle dall'interno le tue battaglie.
Un salutone
p. A.

Basta di Pino Asta ha detto...

Eccolo è tra noi.
L'entità mistica ha fatto il suo ingresso utilizzando uno strano codice (nick).
shhhhhhhh finalmente state capendo amici del blog.
shhhhhhhh che il quieto scrivere vada avanti.
shhhhhhhhh in silenzio apprezziamo la 9 sinfonia dell'entità.
shhhhhhhhhhh

Pace e miele ha detto...

Salve a tutti,
a mio avviso in questo blog si sta cadendo nel ridicolo!
e smettiamola con questi insulti gratuiti..sindachetto, scontri fra gli assessori...ma dico io, in 10 anni di amministrazione ammatuna, secondo voi tutti sono stati in pace e miele? non mi pare proprio.
Pensiamo solo a proporre qualcosa di nuovo x il bene del paese!
Saluti

Anonimo ha detto...

james sei un somaro: si dice "li ho" e non "gli ho".
L'errore lo fai sempre, torna a scuola prima di scrivere

Ayrton ha detto...

basta di pino ma sei pazzo???ma fai capire anche a noi??

Anonimo ha detto...

basta di pino ma chi droga ti fuma ca ma cattu puru io.....

Anonimo ha detto...

ayrton sei ciccio???

Anonimo ha detto...

sindachetto e (id)iozzia
oggi decideranno dell'estate pozzallese.
Siccome sono a corto di idee, come sempre, hanno deciso che quest'anno saranno riproposte su maxischero gli eventi degli anni passati.
BRAVI BRAVI, 10 ALLO SPIRITO DI INIZIATIVA...
DIMISSIONI SUBITO, TUTTI IN MASSA ANDATE A LAVORARE E FATE FARE GLI AMMINISTRATORI A CHI NE HA LA CAPACITA'
ma vi siete resi conti che non sapete neanche dove mettere mano?
Volete essere coerenti? DIMETTETEVI
DIMETTETEVI, DIMETTETEVI

Anonimo ha detto...

ahahah james ignurant prima a scuola elementare poi forse ne parliamo di giusta rotta e tenersi discosto.
Paterazzo

Basta di Pino Asta ha detto...

Il sommo pontefice scende per illuminare la mente di voi giovani.
Non state capendo che ci sono delle entità mistiche in questo blog che possiedono un doppio codice identificativo meglio detto nick.
Entrano in blu dalla porta per portare il lume della saggezza e successivamente entrano in nero per portare il lume della discordia.
EH ALLORA O MIEI PRODI CAVALIERI CONTINUATE COSI' ORAMAI IL GIOCO SI E' CAPITO.
Proponete ragazzi proponete e siate voi stessi perchè non c'è bisogno di nascondersi dietro un dito.
ADDIO O MIEI PRODI ADESSO FINALMENTE AVETE CAPITO PERTANTO IL MIO ARDUO COMPITO E' STATO PORTATO A TERMINE CON SUCCESSO.
shhhhhhhhhhh che il quieto scrivere possa andare sempre avanti.
shhhhhhhhhhhhhh

PINUCCIO ha detto...

propongo di non proporre ma di analizzare gli atti prodotti. Qualcuno e' in grado di analizzare il bilancio, varato dalla Giunta in questi giorni? Se si vediamo le novità sia positive che negative!!!

mi sembrate tutti protesi ad aiutare il nostro Sindaco.........

Anonimo ha detto...

chistu pi mia è sballatu...ma che cazzo stai a di....hai detto troppe stronzate per oggi...finiscila....

Anonimo ha detto...

arriva la risposta dell'ex sindaco Roberto Ammatuna... sentite quante ne spara...


Il volantino firmato dall�A.C. guidata dal Sindaco di Pozzallo Sulsenti, contenente un insieme confusionario di cifre e di attacchi politici, dimostra la mancanza di cultura istituzionale dei nuovi Amministratori Comunali. L�attuale Sindaco, a cui noi abbiamo dato disponibilit� a collaborare dall�opposizione, continua ad insistere, nella sua inveterata predisposizione di essere sempre contro qualcuno o qualcosa. Da sempre Sulsenti ha lavorato contro gli interessi della sua citt� speravamo che fosse cambiato. Oggi, oltre all�onore di essere Sindaco, non ha ancora la consapevolezza di avere anche l�onere di lavorare per lo sviluppo della nostra citt�. In campagna elettorale, ha promesso mare e mondi, oggi deve mantenere quegli impegni. Ci rendiamo conto che non � corretto dare un giudizio sull�attuale Sindaco perch� ancora troppo presto, ma non possiamo esimerci per� di manifestare la nostra perplessit� per alcune iniziative gravi portate avanti proprio all�inizio della nuova legislatura. Il suo primo atto � stato quello di colpire alcuni dipendenti comunali, rei di non averlo appoggiato in campagna elettorale. Un altro atto � stato quello di fare installare, con i soldi di tutti, telecamere della video sorveglianza davanti alle abitazioni di qualche cittadino di serie A. In ultimo ha fatto stampare illegittimamente un volantino di calunnie e di menzogne sul bilancio comunale, scopiazzando qua e la delle cifre per giustificare magari un aumento delle tasse che in questi anni non sono aumentate. Pare che il Sindaco abbia proposto al Consiglio Comunale l�aumento della tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani, e se tale proposta venisse approvata, i cittadini l�anno prossimo dovrebbero pagare somme consistenti. Tutti riconoscono l�inesperienza amministrativa di Sulsenti, non ha mai amministrato, ma pochi ancora sono a conoscenza del suo livore e della sua cattiveria. Nel volantino distribuito, si elencano cifre e spese, alcune false e non si evidenzia che ci sono anche delle entrate. Non si scrive, ad esempio, che il bilancio del Comune di Pozzallo � in pareggio perch� certificato dall�ultimo conto consuntivo. Esistono invece problemi di cassa cos� come le vivono tutti gli ottomila comuni italiani. Su queste cose si � disponibili ad un dibattito pubblico in qualsiasi momento e in qualsiasi sede. Il confronto � l�essenza vera della democrazia e in quella sede i cittadini avranno la possibilit� di capire da che parte sta la ragione e il torto. Come si pu� scrivere che il Comune ha un debito con l�AST per gli abbonamenti degli studenti quando questa cifra deve essere rimborsata dalla Regione? Il Comune di Pozzallo, per non pesare sulle tasche di molte famiglie pozzallesi, ha gi� anticipato somme consistenti e quando ci sar� il rimborso regionale, non solo non ci sar� debito, ma addirittura ci saranno entrate. Con quale faccia tosta si pu� additare una responsabilit� per il contenzioso Alfieri iniziato alcuni decenni fa? E poi ancora, come si pu� considerare debito una cifra di 600.000 euro di incremento contrattuale dei dipendenti, quando il contratto deve essere ancora firmato? Solo dopo la firma, spetter� all�attuale A.C., trovare la copertura finanziaria cos� come ha fatto l�Amministrazione Ammatuna in questi anni. Se questa � la logica, si addebiteranno anche alla precedente Amministrazione spese, che verranno effettuate da Sulsenti nei prossimi anni. Cos� si sfiora il ridicolo. Non sappiamo se queste falsit� siano frutto di ignoranza o di malafede. C�� da essere preoccupati dalle sprovvedutezze del nuovo Sindaco Nelle ultime legislature si sono sanati contenziosi per milioni di euro (lodo ditta Garofano, Scuola Media Amore, espropri, ecc.) di cui l�Amministrazione Ammatuna non aveva nessuna responsabilit�. Tutto questo per� non ha impedito al Sindaco Ammatuna di potere impostare una politica di grande sviluppo, il pi� grande della storia della nostra citt�. In questi anni si � portata avanti una politica di risanamento efficace dei conti (nel 2006 sono stati scovati evasori per pi� di 500mila euro) pensando anche al futuro. L�apertura della farmacia comunale, ad esempio, non � servita soltanto a dotare il quartiere Raganzino di un importante servizio, ma consentir� fra non molto, consistenti entrate al Comune di Pozzallo. Se questa � la verit� la smetta il Sindaco di scrivere bugie e di fare demagogia. Si rimbocchi le maniche, cominci a pagare gli stipendi ai dipendenti, a pagare qualche fornitore, organizzi un�estate pozzallese degna di questo nome, imposti una politica di sviluppo per mantenere alto il nome e la fama di questa citt�. Non sar� facile imitare Roberto Ammatuna, ma Sulsenti deve tentare di farlo. Noi temiamo, se continua cos� che Sulsenti potrebbe essere ricordato da tutti non solo come il Sindaco incapace, ma anche come il Sindaco delle tasse.

Anonimo ha detto...

Sono Toscano di nascita ma vivo a Genova. La liguria e' bella ma tra qualche mese lascerò Genova con tutti i genovesi perchè è diventato impossibile vivere in questo paese. Per rilassarmi andro' tra qualche giorno in Giordania. I giordani, così mi hanno detto, sono molto furbi perchè non si espongono mai (apparentemente) in prima persona.

Basta di Pino Asta ha detto...

ECCOLI SONO TORNATI.
shhhhhhhhhhhhhhh

Anonimo ha detto...

c'è qualcuno che si fa domanda e risposta..tramite altri nick...ahahahh

ma fati i seri!
ciauz

inVeritas ha detto...

Abbiamo capito "basta di pino asta".Ti prego di cambiare nick e non mettere nomi di persone all'interno di questi.Chiamati solo basta e se vuoi registrati!
Sul blog è consentito pure fare la domanda e darsi la risposta, come con Marzullo.Non ripetiamo sempre le stesse cose ,quindi non costringetemi a cancellare messaggi perche non mi piace farlo.

enigma ha detto...

Da basta di Pino Asta ad Enigma.
Allora da oggi mi chiamerò Enigma.
Scusate se ho giocato con il blog ma le mie non sono delle marzulliate.
Se leggete un pò di post noterete che le stesse persone entrono con nick diversi.
Ho potuto constatare che lo stile di scrivere fra molte persone è identico.
Ho dedotto pertanto che ci potrebbe essere un correlazione fra le due cose.
Non sono ancora così scemo da farmi le domande e darmi le risposte e per quanto riguarde le droghe purtroppo non ne faccio uso.

inVeritas ha detto...

Io non metto in dubbio che ciò che pensi non accada davvero ma non è neanche vietato. Enigma...registrati sto nick!

basta di Pino Asta ha detto...

...come avete visto io ho sempre uno stesso stile comportamentale che molti possono solo sognarsi...Vero Inveritas? Vero Santaera?
Permettetemi un annuncio:
Vox Populi dicono che Toscano aveva detto di lasciare il suo partito per passare con la margherita. Pare che l'abbiano fermato in tempo dopo che gli è stato detto di essere stato eletto proprio con la marherita.

enigma ha detto...

Lo so che non è vietato ma sono pur libero di dire quello che penso pure io.
Se penso che certa gente fa questo gioco mi sembra doveroso segnalarlo a tutti coloro che invece scrivono perchè ci credono davvero,pertanto non fatemi della moralità a me perchè sono impermeabile a queste cose.
Invito invece le persone che scrivono seriamente nel blog a stare attenti a chi scrive cercarndo di far caso a quello che ho detto io.
Quindi è giusto proporre ma è giusto anche difendersi dagli sciacalli.
Questo è un principio democratico che sta alla base di tutto.
Concludo dicendo che il blog non ha bisogno di gente come me ma spero di essere stato bravo a sottolineare chi sono le persone con più di un nick.

enigma ha detto...

Eccoli che sono di nuovo arrivati.
shhhhhhhhh stanno riflettendo e stanno sparlando.

Giudice Dreed ha detto...

Vedo ke il blog ha liberato il leone ke sta dentro di Voi.
Ma mi domando se le stesse persone ke dentro il blog sono tanto leoni perchè sostanzialmente protetti dall'anonimato e quindi possono sparare a zero su chi vogliono riuscissero a fare lo stesso in un incontro faccia a faccia.
Per favore smettiamola dimostriamo il Ns malcontento se c'è ma evitiamo le meschinerie altrimenti saremo peggio dei cecchini che sparano sulla folla indifesa.
grazie

Anonimo ha detto...

prego!!!

Anonimo ha detto...

ma tra essere giudice dreed o anonimo c'è differenza?
un po' di coerenza, orsù

Anonimo ha detto...

oggi mi sembrate un pò scazzati.
sarà il vento di scirocco, ca ba sciruccau! boh.
ciauz

enigma ha detto...

Anche tu giudice dreed sei tra i nominati del grande fratello.
Il sommo ti vorrebbe elencare all'interno di quelli che possiedono il doppio nick.

sariddu ha detto...

E' la prima volta che entro nel blog e non bi dico il tempo che ho perso per registrarmi.. alla fine ci sono riuscito stamane mi hanno riferito che ieri si è parlato di ME e finalmente eccomi

clown ha detto...

bimpiripetta nuci bimpiripetta pà.
A cunta a ficiumu e nisciu fora peppi.
O pè o fai u sinnucu ca tocca a tia stu giru.

sariddu ha detto...

Volevo chiedere le date e gli orari del messaggio sono reali al web? o sono generati dal PC di casa?

Anonimo ha detto...

e u succi cu o fa?

clown ha detto...

ciau sariddu, a na pessu tiempu, a chi fai u lollu pì nun ghiri a guerra?

grande fratello ha detto...

dreed esci fuori, tu e james spithill siete prossima ad essere smascherati.
Se esci fuori tu esco fuori anch'io

sariddu ha detto...

caro clown ho capito che hai capito chi sono e sai pure che ti posso beccare il nodo della rete dalla quale chiami e arrivare fino al tuo computer, però sappi che in quella data e a quel giorno non ero a Pozzallo ( ho l'alibi) ed inoltre le info non sono molto precise, e se mi conosci sai che io sono preciso.

sariddu ha detto...

caro clown ho capito che hai capito chi sono e sai pure che ti posso beccare il nodo della rete dalla quale chiami e arrivare fino al tuo computer, però sappi che in quella data e a quel giorno non ero a Pozzallo ( ho l'alibi) ed inoltre le info non sono molto precise, e se mi conosci sai che io sono preciso.

Giudice Dreed ha detto...

se permetti c'è differenza essere giudice Dreed ed essere un tra le centinaia di anonimi che entrano nel blog sparano a zero ed escono.
Se controlli i post i ci sono sempre e sono sempre il Giudice Dreed.
Se poi vuoi ti do la mia mail personale e ti dico ki sono e tu fai altrettanto.

sariddu ha detto...

clown hai perso la tastiera?????

clown ha detto...

L'articolo 617 quater configura il reato di intercettazione, impedimento o interruzione illecita di comunicazioni informatiche o telematiche, il quale prevede la pena reclusiva da sei mesi a quattro anni nei confronti di chiunque fraudolentemente intercetta comunicazioni relative ad un sistema informatico o telematico o intercorrenti tra piu' sistemi, ovvero le impedisce o le interrompe. La medesima pena e' prevista nei confronti di chiunque riveli, mediante qualsiasi mezzo di informazione al pubblico, in tutto o in parte, il contenuto delle predette comunicazioni.

buon divertimento.

Anonimo ha detto...

mi sa che qualcuno ti ha punzecchiato per benino per farti arrabiare così tanto.

sariddu ha detto...

Sbrigatevi a mandare il pacchetto nel blog così vi becco, anonimi, ad ogni modo fatelo presto perchè ho da fare.

sariddu ha detto...

FREGATO .......

Giudice Dreed ha detto...

mi avete fatto dimenticare di scrivere quello ke mi interessava veramente.
Oggi passando davanti al negozio di Papè non ho potuto fare a meno di notare tutte le persone stipate sul marciapiede al sole ad aspettare la corriera non mi sembra una cosa degna da paese con tanto di bandiera blu a forte vocazione turistica.
ditemi cosa ne pensate

Giudice Dreed ha detto...

enigma,
dove sei ti sto aspettando.......
ci potremmo incontrare al prossimo cc che ne pensi

sariddu ha detto...

CLOWN SEI UN AVVOCATO, MA GUARDA CHE QUESTE COSE LE SO SCIOCCHINO

Il Nome della Rosa ha detto...

Quando si è giovani, si sà lo spirito arde fortemente, gli ideali sono tanti.
Che fastidio ti danno, suvvia.
Sariddu, lascia divertire i ragazzi, ora et labora anche tu.
Siamo tutti sotto lo stessi cielo e un giorno la giustizia divina farà il suo corso.
Qualcuno brucerà all'inferno, mentre qualcuno godrà in paradiso, ma è così che è stato scritto.
Chi siamo noi per cambiare il nostro destino? Chi sei tu per giudicare le persone?
Rifletti

anonimissimo ha detto...

che bel blog